Sei qui: Home

A Capoliveri la prima spiaggia riservata al naturismo. La spiaggia di Acquarilli diventa spiaggia per naturisti.

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Lucia Soppelsa    Giovedì 19 Novembre 2015

 

Sarà la novità dell’estate 2016 a Capoliveri e sarà sicuramente novità apprezzata dal turismo nazionale ed internazionale che guarda con favore al mondo naturista.

L’amministrazione comunale di Capoliveri ha deliberato nel corso della seduta di giunta del 17 novembre scorso di destinare la spiaggia di Acquarilli, sulla costa sud occidentale del comune capoliverese a spiaggia per naturisti.

Una decisione maturata prendendo atto di quella che da decenni è una consuetudine su questa parte di litorale elbano: la spiaggia di Acquarilli, caratterizzata, come precisa la stessa delibera di giunta, dal verde della macchia mediterranea e da una costa alta e frastagliata che rende la spiaggia non facilmente raggiungibile è stata scelta da molti turisti nel tempo quale luogo ideale per praticare il naturismo.


 

Nessuna regola scritta, però, ha mai autorizzato sino ad oggi questa pratica che se esercitata in modo inappropriato può portare anche alla comminazione di vere e proprio sanzioni da parte delle autorità preposte.

Per venire, dunque, incontro alle esigenze dei moltissimi turisti italiani e stranieri che hanno scelto e scelgono le coste elbane anche per poter praticare il naturismo, ma al contempo tutelare le molteplici esigenze di carattere sociale, economico e di ordine pubblico, l’amministrazione comunale di Capoliveri con la delibera dì giunta n. 309 del 2015 ha individuato la spiaggia di Acquarilli quale spiaggia naturista.

La spiaggia, raggiungibile dalla strada provinciale che conduce verso Lacona, sarà dotata di adeguata cartellonistica.