Serata di spettacolo ed emozioni a Capoliveri questa sera a partire dalle 22,00 in piazza Matteotti con l’attesissima finale toscana di Miss Italia Rocchetta Bellezza Toscana 2015.


La piazza capoliverese farà da suggestivo palcoscenico questa sera, 21 2015 luglio, alla “prima” assoluta di Miss Italia all’Isola d’Elba.


La kermesse di bellezza più famosa e applaudita d’Italia che ha reso celebri grandi personaggi dello spettacolo come Gina Lollobrigida, Silvana Mangano, Lucia Bosè, Sofia Loren, Martina Colombari, Anna Falchi e tantissimi altri volti amati dal grande pubblico, farà il suo ingresso ufficiale all’Isola d’Elba con la finale regionale del concorso per l’assegnazione della fascia Miss Rocchetta Bellezza Toscana.

Un nuovo importante risultato è stato conseguito dal Comune di Capoliveri che il 14 luglio scorso, dopo l’edizione di Milano del 22 ottobre 2014, è stato premiato a Firenze nel corso dell’evento Smau 2015 con il Premio Smart Cities che ha coinvolto le pubbliche amministrazioni di tutta Italia per l’assegnazione di importanti riconoscimenti per le capacità dimostrate nell’ innovazione.

Il Premio Smart Communities, che valorizza e celebra le esperienze più all’avanguardia che stanno rendendo le città sempre più “smart” ha, dunque, visto fra i suoi protagonisti proprio il Comune di Capoliveri che è stato premiato quale finalista della prestigiosa selezione nazionale accanto ad altri comuni e città metropolitane d’Italia per l’innovazione nel settore della comunicazione. Un premio che si inserisce all’interno di Smart City Roadshow, evento rivolto alle esperienze e ai progetti più innovativi in tema di “città intelligenti”.

 

Per la strada comunale Capoliveri – Mola entra in vigore dal 17 luglio prossimo la ZTL.


Con l’ordinanza sindacale n. 85 del 14 luglio il Comune di Capoliveri ha, così, deciso di porre in sicurezza il tratto di strada comunale che dal Cimitero del paese conduce fino alla strada provinciale di fronte all’Hotel Pilade che per sue stesse caratteristiche presenta una carreggiata di ridotte dimensioni rispetto al costante intensificarsi del traffico che la interessa.


Il provvedimento adottato d’urgenza con la firma del Sindaco Ruggero Barbetti, cambia le modalità di accesso alla stessa che da venerdì prossimo sarà regolamentato come ZTL a doppio senso di circolazione, consentendo il transito dalle ore 0:00 alle 24.00 di tutti i giorni, compreso i festivi solo ad alcune categorie di utenti.


Alla ZTL potranno accedere:
a) Tutti i cittadini proprietari di immobili, i titolari di contratti di affitto – locazione i titolari di diritti reali di godimento su immobili il cui accesso avviene dalla strada in oggetto;
b) Liberamente, in deroga ai divieti: veicoli al servizio di invalidi purchè muniti di apposito contrassegno, i veicoli in servizio di emergenza, taxi e autoveicoli a noleggio con conducente, i veicoli adibiti a servizi pubblici e7o di pubblico interesse, i veicoli istituzionali e che esibisce apposito permesso rilasciato dal Corpo di Polizia Municipale

 

E’ l’elogio del gusto e della tradizione. Un evento imperdibile che negli anni ha riscosso un successo sempre crescente e che pone al centro la valorizzazione delle ricette tipiche della cucina capoliverese attraverso la riscoperta del pesce “povero”.

Espressione della tradizione gastronomica locale, la Festa del pesce Povero è appuntamento fisso di chi vuol riscoprire sapori autentici della cucina elbana e occasione in cui il paese, insieme ai tanti visitatori, si riunisce nella piazza per assaporare le ricette meno conosciute e autentiche e dove chef locali si impegnano nel reinterpretare il buongusto di tempi passati con la migliore gastronomia del territorio.

La serata, in programma per il 16 luglio prossimo e organizzata dalla Pro Loco Capoliveri, si svolge nel cuore del centro storico del paese. Piatti cucinati con il pesce rigorosamente locale, secondo la ricette del luogo vengono presentati nei numerosi stands allestiti nella piazza centrale del borgo.