Il Sindaco Walter Montagna, con il presidente del consiglio Carmani e l’assessore alla sanità Prof. Castellacci (in webconference), hanno incontrato, mercoledì 2 dicembre, i volontari di protezione civile e pubblica assistenza, gli agenti di polizia municipale, insieme a medici di famiglia e dottori farmacisti del territorio per fare il punto sulla situazione emergenziale in corso, dovuta all’epidemia da Covid-19 e sulle ripercussioni che il virus ha portato nel Comune di Capoliveri.

“E’ stato un confronto necessario per meglio organizzare i servizi già attivati dall’amministrazione comunale (mi riferisco in particolare alla distribuzione mascherine, consegna di medicinali e spesa a domicilio, e ai controlli nelle scuole) – spiega il sindaco Montagna – servizi resi operativi grazie all’indispensabile azione dei volontari delle associazioni di Protezione Civile di Capoliveri (Novac , Mare e Monti Lacona e Pubblica Assistenza), con farmacia e supermercati del territorio, coordinati dall’ufficio di Protezione Civile comunale, ma anche per valutare le possibili azioni ed interventi che saranno necessari nelle prossime settimane, in previsione delle festività natalizie e del ritorno di molti concittadini nelle proprie case di residenza”.

“Vista l’epidemia in corso dovuta al Covid-19 – sottolinea il responsabile dell’Ufficio di Protezione Civile Paolo Benci - quella di mercoledì è stata una riunione fondamentale per definire tutti gli aspetti legati al coordinamento

 

Il Comune di Capoliveri tende una mano ai contribuenti in difficoltà. Nel consiglio comunale di oggi, approvata all’unanimità una nuova misura per aiutare chi non riesce a far fronte al carico fiscale in questo momento di crisi dovuto all’emergenza da Covid-19.

“Famiglie e imprese – spiega l’amministrazione comunale – potranno richiedere dilazioni di pagamento di tutti i debiti tributari comunali sopra i 10.000 euro, senza il rilascio di garanzie alcune sugli atti esecutivi emessi dall’ente”.

 

E’ stato istituto dal Comune di Capoliveri – Area Protezione Civile il numero verde attivo h24, per la gestione delle emergenze legate alla protezione civile su tutto il territorio comunale.

Contattando, dunque, l’800.03.76.09 in qualsiasi ora del giorno e della notte sarà possibile chiedere l’intervento degli operatori per ogni emergenza di Protezione Civile su tutto il territorio comunale.

In questa fase di emergenza sanitaria dovuta dal Covid-19,

 

Non è stato un anno facile per l’economia dell’Isola d’Elba che ha dovuto fare i conti con il problema ancora in corso dell’epidemia da Coronavirus, Ma nonostante ciò, l’isola ha saputo reggere il colpo e registrare dati positivi che hanno confermato la bontà delle scelte compiute nel suo percorso dalla Gestione Associata per il Turismo. - questo il commento, dati alla mano, di Walter Montagna, Sindaco di Capoliveri comune capofila della Gestione Associata per il Turismo dell’Isola d’Elba -.

I dati parlano chiaro – prosegue Montagna - L’Elba ha saputo far fronte alla difficile situazione contingente riuscendo a perseguire i suoi obbiettivi