Capoliveri ha la sua Panchina Rossa. Montagna “Simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne per le generazioni di oggi e di domani”

Il progetto di sensibilizzazione Panchine Rosse, è giunto anche a Capoliveri. Grazie alla decisione adottata dalla giunta guidata dal Sindaco Walter Montagna, anche il Comune di Capoliveri ha, dunque, da oggi la sua Panchina Rossa simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne.

 

“E’ una scelta compiuta da questo Comune” spiega il Sindaco Montagna che ha tenuto per sé la delega alle pari opportunità  “Facendo seguito anche all’impegno assunto in consiglio comunale a seguito della proposta avanzata dalla minoranza consiliare su questo tema. Come istituzione abbiamo, dunque, voluto esprimere con un segno tangibile la nostra posizione di contrasto ad ogni forma di violenza sulle donne, fisica, economica, psicologica e di tutela e sostegno delle pari opportunità”.

 

La Panchina Rossa realizzata dalla ditta CSC srl di Vicopisano è stata commissionata con il coinvolgimento degli studenti delle scuole del Comune di Capoliveri che hanno scelto questa fra tre idee progettuali proposte dalla ditta incaricata per la realizzazione. “Questo è stato un passaggio importante – spiega il Sindaco di Capoliveri – Poiché abbiamo voluto coinvolgere i nostri ragazzi  nell’iniziativa affinchè ne comprendessero il significato e la valenza simbolica. Questa Panchina Rossa è la panchina rossa di tutta la comunità di Capoliveri, simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne per le generazioni di oggi e di domani”.

 

La Panchina Rossa è da oggi esposta nell’atrio del Comune di Capoliveri in viale Australia. Nei prossimi giorni sarà posizionata nel centro storico del paese.

Campo Solare estivo 2022

L’amministrazione comunale rende noto che a seguito di avviso di pre -iscrizione del campo solare estivo 2022, sono pervenute 49 domande.

Il servizio sarà organizzato nei mesi di luglio e agosto, nei giorni di lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 15.00 e il sabato dalle 8.30 alle 13.00.

Il costo è di Euro 250,00 mensili  a bambino +50,00 di iscrizione a famiglia, con possibilità per ogni figlio, oltre al primo, di corrispondere Euro 200,00 cadauno.

Tenendo conto della riunione effettuata e della predisposizione dei gruppi (piccoli, medi e grandi) nonché del rapporto bambino/educatore, è stato stimato che siano ancora disponibili due posti, di cui uno per bambini frequentanti la scuola primaria e uno per bambini frequentanti la scuola d’infanzia (con riferimento all’anno scolastico 21/22).

I cittadini interessati, esclusivamente residenti a Capoliveri sono tenuti a compilare la scheda  allegata e di trasmetterla all’indirizzo protocollo@comune.capoliveri.li.it entro il giorno 20/5/2022 alle ore 13.00.

Le domande saranno accolte in ordine cronologico di arrivo al protocollo. Qualora siano superiori a due, saranno poste in lista di attesa e accolte solo in caso di rinuncia da parte dei genitori che hanno già inoltrato istanza di pre-iscrizione e che saranno a breve contattati dalla Società di Servizi Caput Liberum, per l’iscrizione effettiva e contestuale  versamento della quota ad personam.

Si invitano i cittadini interessati ad utilizzare il canale mail indicato o a presentare a mano la pre-iscrizione all’ufficio protocollo in Viale Australia,1.

Per informazioni:

Dott.ssa Martina Franceschini 0565/967646-967611

m.franceschini@comune.capoliveri.li.it (non usare per presentare l’istanza in quanto solo la mail del protocollo da effettivo riscontro della domanda a tutela del cittadino).

 

MODULO PRE-ISCRIZIONE CAMPO SOLARE

A Capoliveri musica e spettacolo domenica 15 maggio con la Filarmonica Gaetano Donizetti

Musica e spettacolo domenica 15 maggio a Capoliveri. Il centro storico risuonerà delle melodie della banda musicale Filarmonica Gaetano Donizetti di Montaione che in questa domenica di maggio sfilerà per le vie del paese e nelle antiche piazze capoliveresi con le sue majorettes.

L’esibizione avrà inizio alle 11.30 da piazza del Cavatore per concludersi nella suggestiva piazza Matteotti con il concerto finale.

“Sarà un bel momento per accogliere i nostri turisti ed ospiti” ha commentato il direttivo della Pro Loco Capoliveri che ha organizzato l’evento  “E dare, così,  l’avvio a questa stagione turistica 2022”.

UN PARCHEGGIO MULTIPIANO IN LOCALITA’ VACCARELLE, APPROVATO LO STUDIO DI FATTIBILITA’. LAVORI PER OLTRE 2 MLM E 700 MILA EURO. E AL VIA INTERVENTI SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE

 

Approvato dalla giunta comunale di Capoliveri guidata dal sindaco Walter Montagna, lo studio di fattibilità per la realizzazione di un parcheggio multipiano sito in località Vaccarelle/Spernaino.

Un parcheggio di oltre duecento posti auto che si rivelerà fondamentale, sopratutto durante la stagione turistica, per l’accoglienza degli ospiti sul territorio. I costi di realizzazione dell’intervento si aggirano sui 2 milioni e 750 mila euro.

“Si tratta di un intervento atteso e necessario per la nostra comunità” spiega l’amministrazione comunale “A cui vanno ad aggiungersi le progettazioni delle aree parcheggio di località Arigalardo e Zaccarì, che andranno così a formare le tre grandi aree di sosta da destinarsi a residenti e ospiti”.

“La fase della progettazione è una fase fondamentale” sottolinea il presidente del consiglio comunale di Capoliveri Gianluca Carmani, delegato ai lavori pubblici “Si tratta di una procedura che valuta la fattibilità degli interventi, ma che soprattutto è utile al reperimento delle somme a titolo di contributi o finanziamenti pubblici necessari poi per dotare il territorio di importanti servizi. Così lo è stato ad esempio per la riqualificazione di Via Palestro e di via A. da Brescia e per la messa in sicurezza delle strada di Badisugarello e Ripe Alte.

Nei giorni scorsi sono state definitivamente assegnate al Comune di Capoliveri risorse per ben  817.000 euro che porteranno alla realizzazione di nuove opere, opere che andranno ad aggiungersi a  quelle già finanziate grazie alle risorse destinate alle Isole Minori per quasi 2 milioni di euro e che permetteranno la realizzazione dell’integrale ristrutturazione della scuola elementare e della riqualificazione della strada ex-militare in Lacona, oltre alla realizzazione per l’edilizia scolastica della Sezione primavera di cui a breve sarà dato il via ai lavori.

Sono fra l’altro in partenza anche i lavori per la riqualificazione di Via Cavour, così come per Via Palestro e Cardenti, mentre la passeggiata di Lido ha già visto il suo inizio. Per tali interventi, al fine di non creare disagi alla cittadinanza e alle aziende turistiche nel periodo estivo – spiega Carmani – verranno aperti i cantieri solo dopo la stagione turistica. Anche se, dove necessario, saranno realizzati interventi urgenti ai sottoservizi per evitare danni e disagi ai fabbricati. Siamo a buon punto anche con le progettazioni per via Silvio Pellico e via Appiani: qui entro l’anno è previsto l’affidamento dei lavori. E’ un percorso articolato quello della realizzazione delle opere pubbliche che comporta l’impiego di energie e risorse e dopo il lungo percorso delle progettazioni ora finalmente inizieremo a vedere i risultati dell’impegno di uffici e professionisti.

 

 

Il 24 e 25 aprile a Lacona torna il campionato Italiano di e-bike Enduro

Torna il campionato Italiano Enduro E-bike all’isola d’Elba con l’esclusiva tappa nella spettacolare cornice di Lacona.

Una sfida attesissima che porterà importanti campioni della e-bike sul territorio elbano nelle date del 24 e 25 aprile 2022, come il grande campione della moto GP Marco Melandri.

Un bellissimo ritorno, dunque all’Isola d’Elba di questa disciplina dopo gli appuntamenti del 2018, 2019 e 2021, che porterà anche l’importante novità dell’assegnazione della maglia tricolore dell’FCI.

L’organizzazione è di Pro Loco Lacona, Asd Lacona con il patrocinio del Comune di Capoliveri

55^ edizione del Rallye Isola d’Elba. Le disposizioni del Comune di Capoliveri per la regolamentazione del traffico veicolare

 

Tutto pronto all’Isola d’Elba per la 55^ edizione del Rallye isola d’Elba che vedrà lo start il prossimo 21 aprile. Anche il territorio del Comune di Capoliveri sarà coinvolto dall’importante evento sportivo.  Ecco, dunque, tutte le disposizioni in ordine al traffico veicolare nel territorio comunale di Capoliveri in occasione del Rallye Isola d’Elba.

 

Dalle ore 12.00 di venerdì 22 Aprile  fino a fine prova speciale stabilito l’assoluto divieto di sosta lungo tutto il percorso della manifestazione motoristica. A tal fine le auto rimaste in sosta saranno rimosse a cura del Comune e a spese dei proprietari.

 

Per venerdì 22 aprile disposto inoltre dalle ore 07:00 fino a termine della manifestazione l’assoluto divieto di sosta nel parcheggio in viale Italia (compresi i posteggi in concessione e posteggi riservati alle persone invalide).

 

Sempre dalle ore 07:00 stabilito l’assoluto divieto di sosta (compresi i posteggi riservati alle persone invalide) in via dei Caduti – Circonvallazione; riservati, inoltre, tre posti auto nel posteggio a disco orario in via Luperini per i mezzi di soccorso appartenenti alla Pubblica Assistenza OdV Capoliveri.

 

Dalle ore 12:00 istituito il divieto di sosta del parcheggio a pagamento Innamorata fino a termine della prova speciale ed istituito il divieto di sosta dei veicoli in tutto il tratto di strada interessato dalla prova speciale PS 2/4 Capoliveri-Innamorata (partenza viale Italia, Circonvallazione, via dei Caduti, loc. Trappola, loc. Morcone, loc. Pareti, Loc. Innamorata, loc. Calone, Costa dei gabbiani in direzione centro urbano).

 

Dalle ore 18.00 fino a fine prova speciale stabilito l’assoluto divieto di circolazione del traffico veicolare e pedonale lungo tutto il percorso della manifestazione motoristica. Sempre dalle ore 18.00 di  Venerdì 22 Aprile fino a fine prova speciale, stabilito l’assoluto divieto circolazione del traffico veicolare e pedonale in loc. Cote di Guido e Ripe Alte.

 

A partire dalle ore 18:00 fino al termine della manifestazione istituito il senso obbligatorio per i veicoli provenienti da via Soprana, S. Pellico in direzione via Menotti – piazza del Cavatore. Dalle ore 18.00 fino al termine della manifestazione istituito, inoltre, il senso obbligatorio di marcia dal bivio della SP32-loc. San Rocco in direzione piazza Garibaldi.

 

Per i soli residenti in loc. Arigalardo e Vecchia strada della Madonna dalle ore 18.00 fino al termine della manifestazione, concesso il transito da loc. Caubbio in direzione Arigalardo – Vecchia strada della Madonna. Stabilito, inoltre, per i soli residenti di via Circonvallazione dal civico 83, loc. Arigalardo e vecchia strada della Madonna, il traffico alternato con uso dell’impianto semaforo dalla Circonvallazione civico n.83 fino al civico n.152. Le auto rimaste  in sosta  sul percorso della prova speciale saranno rimosse a cura del Comune e a spese dei proprietari.

 

Dalle ore 07.00 di Sabato 23 Aprile fino a fine prova speciale stabilito inoltre, l’assoluto divieto di sosta lungo tutto il percorso della manifestazione motoristica PS6-PS8; mentre dalle ore 10.40 stabilito l’assoluto divieto di circolazione del traffico veicolare e pedonale lungo tutto il percorso della prova speciale PS6. Infine dalle ore 14.00  disposto il divieto di circolazione di veicoli e pedoni lungo il percorso della prova speciale PS8.

Suoli pubblici, Arredo e decoro urbano, l’amministrazione di Capoliveri invita gli esercenti attività commerciali a mettersi in regola

Il Comune di Capoliveri ricorda a tutti i cittadini esercenti attività commerciali che in data 24.03.2022 è entrato in vigore, a seguito dell’approvazione della delibera di giunta comunale n. 14/2022, il nuovo regolamento comunale su “Suoli pubblici, Arredo e Decoro in ambiente urbano” che ha introdotto nuove regole in materia, già entrate in vigore dalla data di pubblicazione.

Gli esercenti attività commerciali sono, dunque, chiamati a mettersi in regola, qualora non l’avessero ancora fatto, con le nuove disposizioni del regolamento comunale essendo previste inevitabili sanzioni amministrative per chi non dovesse adeguarsi alla nuova disciplina.

 

Al via nel week end la Capoliveri Legend XCO, gare fino a lunedì 18 aprile con grandi campioni della bike

Tutto pronto a Capoliveri per l’avvio della Capoliveri Legend XCO, attesissima gara di mountain bike che va a consolidare il già forte legame fra il mondo della bike e l’Isola d’Elba.

La Capoliveri Legend XCO 2022 prenderà il via la mattina di­ sabato 16 aprile ­con la “Elba Bike Legend Young”,­ competizione Nazionale Top Class, evento organizzato in collaborazione con l’ASD Elba Bike riservata alle categorie Esordienti­e­ Allievi 1° e 2° anno. Nel pomeriggio gareggeranno invece le categorie Giovanissimi, competizione a valenza regionale.­

Domenica 17 aprile­ sarà la volta delle gara riservata alle categorie Master M/W: una novità assoluta 2022. La gara, denominata “Capoliveri Legend XCO Combinata Master”, è ­competizione Nazionale Top Class XCO.

L’evento clou sarà quello dell’ “Easter Monday”, che si terrà lunedì 18 aprile con lo spettacolo dei Pro-Bikers.

La Capoliveri Legend XCO 2022 sarà competizione Internazionale UCI Hors Catégorie riservata alle categorie OPEN M/W (Elite-Under 23) e Junior M/W.

Qui di seguito riportiamo i contenuti dell’ordinanza per la regolamentazione del traffico e sosta veicoli in occasione della gara. E’ interdetta la sosta a veicoli e camper presso il parcheggio  Boa, dalle ore 13.00 di Giovedì 14 Aprile fino alla conclusione della manifestazione di Lunedì 18 Aprile, Interdetta, inoltre, la sosta e fermata di tutti i veicoli utilizzati per carico e scarico presso il posteggio di piazza del Cavatore sempre dalle ore 13.00 di Giovedì 14 Aprile fino alla conclusione della manifestazione di Lunedì 18 Aprile. Il posteggio di piazza del Cavatore sarà temporaneamente occupato per lo svolgimento di attività commerciale su aree pubbliche. Autorizzata, invece, la sosta presso il parcheggio Boa ai camper dei soli partecipanti alla manifestazione ciclistica. Le auto che rimarranno in sosta nelle aree interdette, saranno rimosse a cura del Comune e a spese dei proprietari.

 

 

 

Anche Capoliveri è parte del progetto Fireweb per la prevenzione degli incendi boschivi

Anche Capoliveri aderisce a FireWeb, una rete di webcam presente su tutto il territorio regionale che vede la collaborazione di privati e associazioni Aib-Antincendi boschivi della Toscana e che farà da supporto nella prevenzione degli incendi e all’organizzazione degli interventi di spegnimento in ambito regionale.

Prevenire è il primo modo per tutelare il territorio e ogni intervento, se tempestivo, diventa fondamentale.

Quando arriva una segnalazione tramite webcam questo permette di verificare subito la situazione e di intervenire rapidamente con le risorse necessarie. Per questo la presenza di una rete di webcam quanto più diffusa e capillare diventa fondamentale.

Con FireWeb è stata così creata una vera e propria mappa regionale con le posizioni delle webcam aderenti al progetto. Cliccando su ciascuna di esse è possibile individuare la zona di interesse.

Chiunque può dare il proprio contributo per rendere più efficace il progetto. Nessun costo deve essere sostenuto e, a chi aderisce, viene rilasciata una “certificazione di salvaguardia ambientale” con logo FireWeb, utilizzabile sul proprio sito o sulle proprie pagine social.

Se non si dispone di webcam, si può comunque collaborare all’iniziativa contribuendo all’installazione di un’apparecchiatura completa in punti strategici per l’avvistamento di incendi boschivi.

Per poter visualizzare la mappa delle webcam presenti su tutto il territorio regionale è possibile andare al seguente indirizzo http://www.cvt-aib.it/progetto-fireweb/. La webcam di Monte Calamita è già visibile dalla sala operativa unificata permanente Soup della Regione Toscana