Stampa

“Un’ora d’Aria”…per pensare, discutere, approfondire, interrogarsi, respirare, un’ora d’aria con Marcello Veneziani, il noto giornalista e scrittore italiano che proprio al suo Paese, l’Italia, ha dedicato molte opere, articoli, mostre e convegni e che sarà a Capoliveri all’Anfiteatro La Vantina il prossimo 23 agosto alle ore 22.00 per presentare il suo ultimo libro “Un’ora d’Aria” che dà il titolo alla serata e per parlare, dal suo punto di vista, dell’Italia di oggi, un’Italia, secondo Veneziani, “tutta da rifare”. Ingresso libero.

Marcello Veneziani  ha fondato e diretto riviste e scritto su varie testate, da «il Giornale» a «Libero», dal «Corriere della Sera» a «la Repubblica» e «il Messaggero».

Al «Giornale» fu chiamato da Indro Montanelli e poi da Vittorio Feltri, e ha tenuto per anni la rubrica in prima pagina Cucù.

Tra i suoi ultimi saggi Anima e corpo e Ritorno a Sud (2014).

Nella serata a Capoliveri Veneziani oltre a presentare il libro fatto di 60 racconti da un minuto ciascuno (ecco perché Un’ora d’Aria), regalerà un’anteprima del libro in uscita a settembre “Lettera agli Italiani”: un racconto ironico e passionale, storico e metafisico sull’Italia presente e assente.

“Un viaggio tra storia e politica - come lo definisce la critica - costume e carattere, bellezza e brutture, alla ricerca di una visione dell’Italia e di un’identità smarrita”.