Ricordate la musica indimenticabile degli anni ’60? Ricordate le canzoni che hanno spopolato in Italia e all’estero come Un pugno di sabbia, Un giorno insieme, Io vagabondo (che non sono altro)..? Quella musica, quel sound inconfondibile e travolgente e quei ritornelli torneranno a far emozionare la piazza di Capoliveri giovedì 23 luglio per un altro imperdibile momento di spettacolo in questa estate 2015.

Sul palco naturale di piazza Matteotti si esibirà la Nomadi Cover Band “La settima onda” un gruppo di successo che gira l’Italia ripresentando le più belle canzoni della famosa band nata nel 1963, che ha conquistato le classifiche internazionali vendendo più di 15 milioni di dischi nel mondo.


 

Musica unica, parole spesso di denuncia e impegno sociale accostate all’amore e ai sentimenti hanno fatto dei Nomadi uno dei gruppi più cult del nostro paese. Giovedì 23 luglio a partire dalle 22,00 grazie a “La Settima onda” tutta la musica più bella dei Nomadi tornerà a far vibrare la piazza capoliverese per una serata da non perdere.