Sei qui: Home

Presto la gara per la realizzazione di un nuovo centro Socio Sanitario per Capoliveri. Lavori per oltre 160.000 euro per una struttura che accoglierà i servizi per la cura della persona. Barbetti “Intervento necessario per la nostra cittadinanza”.

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Lucia Soppelsa    Lunedì 19 Novembre 2018

 

Il Comune di Capoliveri sarà presto dotato di un nuovo Centro Socio Sanitario. Grazie alla convenzione che sarà siglata con l’Azienda USL Toscana Nord Ovest, nell’immobile già destinato a municipio di Piazza del Cavatore sarà, infatti, aperto il Centro Socio Sanitario di Capoliveri che all’interno della struttura accoglierà i servizi per la cura della persona.

Nell’immobile, che sarà completamente ristrutturato anche con nuovi impianti, compresa la climatizzazione, saranno realizzate tre aree ambulatoriali per le attività socio – sanitarie oltre ai servizi igienici per utenti e personale, ad uno spazio riservato a segreteria e accoglienza e ad una sala d’attesa.



 

Nel nuovo centro, che sarà convenzionato con la Asl, si effettueranno tutti quei servizi che andranno incontro alle esigenze della cittadinanza capoliverese come il servizio vaccinazioni e prelievi, servizio pediatrico ed ogni altro servizio medico di carattere socio sanitario necessario per il benessere e la cura del corpo.

“Si tratta di un intervento necessario sul nostro territorio – spiega Ruggero Barbetti, sindaco di Capoliveri – un intervento per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini della nostra comunità, proprio nel settore sanitario, bene primario che merita attenzione da parte di noi amministratori, in particolar modo in questo momento in cui su territori come il nostro è sempre più messo in discussione il diritto alle cure e all’assistenza.

La struttura, il cui importo dei lavori ammonta a 162.000 euro, sarà il primo punto di interfaccia fra gli utenti e il sistema sanitario locale e darà adeguate risposte alle domande del nostro territorio”.