You are here: Home

1-5/09 Il Programma del IX Festival Internazionale Le Voci della Poesia

PDF Print E-mail Scritto da Ufficio Stampa    Wednesday, 18 August 2010
giorgioweissLa IX edizione del Festival Internazionale 'Le Voci della Poesia' avrà luogo dal 1° al 5 Settembre. Promosso dal Comune di Capoliveri si svolge dall'anno 2002 nel Centro Storico del paese nei primi giorni di settembre. La direzione artistica e la conduzione sono di Giorgio Weiss, con la collaborazione de Il Parnaso e del Gruppo Poeti Elbani. Esperienze, avventure, progetti di poesia e teatro per cinque serate all'insegna della suggestione evocativa, del vento leggero della poesia.

Di seguito pubblichiamo il programma completo.

Mercoledì 1° settembre 2010 - Ore 21.30
Piazza Matteotti

L'Ass. Ca' Rossa presenta "Gente, intendete questo sermone" di e con Matteo Belli

Una lezione-spettacolo, per nulla accademica, una sorta di florilegio di testi giullareschi italiani medioevali e moderni, raccolti con l'intento di offrire all'attenzione dello spettatore il carattere specifico della parola giullaresca, cioè quello di essere pensata appositamente per la scena, più che per la pagina scritta. Il percorso proposto dà modo di ascoltare e veder rappresentati brani poetici del XIII e XIV secolo. Si va da un classico come "Rosa fresca aulentissima" di quel Ciullo o Cielo d'Alcamo ai sorprendenti giochi linguistici del "Bisbidis" di Manoello Giudeo, passando per testi come "La nascita del villano" di Matazone da Caligano e la "Parodia della Passione" di Ruggieri Apugliese. Il tutto è incorniciato da due brani scritti dall'interprete: una libera rilettura di una novella del Sacchetti e, nel finale, un omaggio dedicato all'antica tecnica del grammelot, linguaggio quasi senza parole riconoscibili, basato sulla tecnica onomatopeica dell'imitazione di altre lingue. Ogni brano è preceduto da un'illustrazione storico-critica da parte dell'attore.

Giovedì 2 settembre 2010 - Ore 21.30
Anfiteatro La Vantina

"Promesse poetiche all'Elba" IX edizione
Spettacolo acrobatico "Senza indirizzo" di e con Gaby Corbo

Il "Premio Promesse Poetiche all'Elba" giunge nel 2010 alla sua nona edizione, per cui è facile calcolare che, nel corso degli anni, sono stati tantissimi i ragazzi che hanno avuto il vanto e l'emozione di leggere le loro composizioni davanti ad un pubblico attento qual è quello de La Vantina.
Il Festival ringrazia per la loro fattiva collaborazione i cinque componenti della Giuria, i dirigenti e gli insegnanti delle scuole dell'Elba, nonché la Banca dell'Elba che, con il suo contributo, potrà consentire di aggiungere, alle targhe e libri che vengono distribuiti ai partecipanti, tre libretti di risparmio di cento euro destinati ai tre vincitori.
Nell'intervallo in cui la Giuria si riunisce per decidere l'esito del concorso entra in scena "Senza indirizzo", uno spettacolo acrobatico di e con l'artista argentina Gaby Corbo, vincitrice del Premio Uanmensciò 2010 della Federazione Nazionale Arte di Strada.

Venerdì 3 settembre 2010 - Ore 21.30
Chiesa S.Maria Assunta - Via Roma

Le Nuvole Teatro presenta "I digiuni di Santa Catarina" testo e regia di Dacia Maraini, con Barbara Amodio e Gianluigi Pizzetti
Il testo racconta l'ultimo periodo della vita di Santa Catarina, quando era già famosissima e molto ricercata dai potenti di tutto il mondo, che le scrivevano chiedendo consigli e benedizioni.
Catarina rispondeva a tutti con spirito combattivo e sapienza religiosa.
L'attenzione si appunta sul rapporto castissimo, tenero ed amichevole fra la giovane asceta e il suo devoto scrivano, il frate Neri.
Il solo punto di contrasto fra i due sta nel fatto che Catarina crede nel digiuno come pratica di purificazione del corpo e Neri invece ama mangiare.
Il testo racconta questo contrasto, i dialoghi di Catarina con Cristo e il tentativo continuo di Neri di tenere lontana la folla dei fanatici dalla donna che stima e ama.
Catarina finirà per morire di fame sotto gli occhi addolorati di Neri.
Nell'insieme si tratta di un ritratto laico, carico di rispetto e di affettuosità della giovane santa toscana e del suo goloso scrivano. (Dacia Maraini)

Sabato 4 settembre 2010 - Ore 21.30
Anfiteatro La Vantina

La Compagnia Donati-Olesen presenta "Teatro Ridens - Un corso comico sul comico in un solo spettacolo!!" di e con Giorgio Donati e Jacob Olesen

Quattro lezioni e un esame nel tempo di un solo spettacolo.
L'intento è di mostrare al pubblico gli aspetti essenziali dell'antica arte del far ridere, svelandone regole, trucchi e qualche segreto.
Stralunati e scatenati professori, Giorgio Donati l'umbro e Jacob Olesen il danese, che nell'impresa mettono a frutto un'esperienza teatrale di vent'anni e più. Una seria didattica tutta da ridere.

Domenica 5 settembre 2010 - Ore 21.30
Piazza Matteotti

La Compagnia Donati-Olesen presenta "Per colpa di Bacco" di Christian Massas, Giorgio Donati e Jacob Olesen, con Giorgio Donati e Jacob Olesen, alle tastiere e fisarmonica Sandro Paradisi

Bacco, Dio del vino ha invitato il pubblico ad una conferenza-degustazione sul nettare di-vino. Nell'attesa del più grande esperto in materia, i suoi assistenti si danno da fare affinché l'evento sia all'altezza delle aspettative.
Si allestisce la tavola, si preparano i bicchieri e le bottiglie, secondo le rigorosissime raccomandazioni del "Capo": divieto assoluto di svelare gli argomenti della conferenza e ancor più assoluto divieto di assaggio del prezioso nettare. I due personaggi, un po' clown e un po' ciarlatani, non resistono alla tentazione e poco alla volta trasgrediscono tutte le regole. Vengono assaggiate tutte le bottiglie, svelate tutte le storie e gli aneddoti sul vino che Bacco avrebbe dovuto personalmente presentare. E con l'aumentare del tasso alcolico anche la musica si impossessa dei due. Pantomime di storie bibliche si intrecciano con "sbrinzi" e stornelli a contrasto, personaggi famosi vengono rappresentati in imbarazzanti situazioni etiliche, attraverso i secoli e al di fuori di ogni regola spazio-temporale.

Al termine un festoso brindisi musicale sarà offerto al pubblico dal Consorzio di Tutela del Vino dell'Elba

Ufficio stampa del Festival: Claudia Lanzoni, tel ufficio 0565 967643, cell. 328 7021984, email This e-mail address is being protected from spambots, you need JavaScript enabled to view it
***

 

Ultimo aggiornamento ( Friday, 27 August 2010 06:52 )