Sei qui: Home

31/07 La Novac in piazza per la campagna regionale contro gli incendi boschivi

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Area Protezione Civile   
Giovedì 14 Luglio 2011
incendiboschtoscanaLa Protezione Civile Novac di Capoliveri comunica che Domenica 31 Luglio sarà in piazza Matteotti con un banchetto per proseguire la campagna di sensibilizzazione contro gli incendi boschivi e indire il nuovo tesseramento. In distribuzione, materiale e opuscoli informativi sulla tutela del territorio, la prevenzione degli incendi e le corrette modalità di abbruciamento.
http://www.protezionecivile.regione.toscana.it/
Se avvisti un incendio di bosco chiama subito uno dei seguenti numeri:
  • 800 425425 - S.O.U.P. - Sala Operativa Unificata Permanente Reg. Toscana
  • 1515 - Corpo Forestale dello Stato
  • 115 - Corpo Nazione dei Vigili del Fuoco
  • 0565 935062 - Protezione Civile NOVAC Capoliveri
La Regione Toscana, nell’ambito delle proprie competenze, è fortemente impegnata nella prevenzione dei boschi: una straordinaria risorsa che occupa più della metà del nostro territorio. Nell’attività di prevenzione e spegnimento sono coinvolte numerose forze che fanno capo a Province, Comuni, Enti parco, Comunità montane, Unioni dei Comuni, Associazioni di volontariato AIB, Corpo Forestale dello Stato e Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, soggetti tutti che ringrazio vivamente per la collaborazione da sempre fornita. La raccomandazione che rinnoviamo a coltivatori e cittadini è di evitare il rischio di trasformare l’operazione di smaltimento delle potature e dei residui di tagli boschivi in scintille di pericolosi incendi boschivi perché, con una scrupolosa attività preventiva, si riduca  fino ad annullarlo il rischio di vedere sfuggire un fuoco al controllo.
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 21 Luglio 2011 10:24 )
 

"Tutti assolti gli imputati per i Peep di Lacona e del Pino"

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Ufficio Stampa   
Sabato 16 Luglio 2011
capoliveri1Data la rilevanza del tema trattato, riportiamo integralmente in questa sede l'articolo pubblicato su TEnews.
Da www.tenews.it


Tutti assolti gli imputati per i Peep di Lacona e del Pino
Dodici assoluzioni "perché il fatto non sussiste" a sette fra amministratori e tecnici del comune di Capoliveri e ai cinque rappresentanti delle cooperative


Assolti perché il fatto non sussiste. Si è conclusa così la vicenda giudiziaria dei Peep di Lacona e del Pino, che aveva coinvolto a vario titolo sette fra amministratori e tecnici del Comune di Capoliveri, oltre a cinque fra responsabili tecnici e amministrativi di due cooperative edilizie.

La storia iniziò nell'ottobre del 2005, e riguardava sessantadue alloggi di edilizia economica e popolare realizzati a Capoliveri, di cui trenta a Lacona e trentadue all'ingresso del paese, nella zona di fronte ad un supermercato.

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 16 Luglio 2011 08:04 )
 

Gli esiti dell'ultima riunione della Comunità del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da Ufficio Stampa   
Sabato 16 Luglio 2011
capoliveri1Un altro importante tema nell'articolo apparso su TEnews, qui integralmente riportato.
www.tenews.it

Danilo Alessi eletto vicepresidente della Comunità del Parco
Approvato un documento che chiede un coinvolgimento degli enti locali nella scelta del successore di Tozzi. Passi avanti su nuovi confini e aree marine protette


Chi ha azzardato previsioni le ha sbagliate: è Danilo Alessi il nuovo vicepresidente della Comunità del parco. Una scelta importante, che sancisce un nuovo clima di collaborazione bipartisan, rimarginando le spaccature emerse prima con l'era commissariale, poi con la presidenza Tozzi.

Non a caso l'argomento principe dell'ultima assemblea della Comunità del parco è stato il superamento della presidenza Tozzi. La sintesi di questa esigenza è racchiusa in un documento votato dai presenti in cui l'organismo ha formulato istanza perché per la nomina del futuro presidente dell'ente parco, sia a livello ministeriale che regionale, venga attivato un "formale coinvolgimento delle amministrazioni del territorio". La richiesta degli enti locali, infatti, è che il nuovo capo dell'ente interagisca costantemente con il territorio e le legittime rappresentanze istituzionali, assicuri la percezione di una sua presenza costante, venga inteso come compartecipe sì delle esigenze di difesa ambientale, ma anche di miglioramento delle condizioni di vita degli abitanti e delle attività.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 16 Luglio 2011 08:04 )
 

Il risultato del bando di concorso per la figura di Direttore di Caput Liberum srl

PDF Stampa Invia per E-mail
Martedì 12 Luglio 2011

capoliveri1L'Ufficio Segreteria di questo Comune comunica che nella sezione Albo Pretorio - Concorsi é stato pubblicato il risultato del bando di concorso per la posizione di Direttore della Caput Liberum srl.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Luglio 2011 11:41 )
 
Altri Articoli...
Pagina 227 di 249