Modifiche al traffico veicolare in occasione del Rallye Elba Storico – Trofeo Locman Italy che si disputerà all’Isola d’Elba, con sede logistica Capoliveri, dal 23 al 25 settembre prossimi. Il Corpo di Polizia Municipale del Comune di Capoliveri ha, infatti, emesso in questi giorni l’ordinanza con la quale ha disciplinato con nuove disposizioni la circolazione stradale in occasione dell’attesa competizione sportiva.

Queste le nuove disposizione per la circolazione stradale:

Il responsabile dell’ufficio istruzione rende noto che è possibile presentare istanza di servizio scuolabus ordinario (quindi dal domicilio dell’alunno  a tutti i plessi di scuola statale e asilo nido ubicati nel Comune di Capoliveri)per l’anno scolastico 2021-2022 su modulistica allegata da trasmettere alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Per i pagamenti si prega di attenersi alle scadenze indicate nella domanda.

 

I minori possono essere consegnati solo ai genitori o agli esercenti la potesta’ genitoriale. In caso di richiesta di consegna di un bambino a terze persone deve essere presentata apposita istanza scaricabile on line o da richiedere  all’ufficio istruzione con allegati i documenti di identità dei delegati.

 

 

L’Ufficio Tributi del Comune di Capoliveri informa che grazie alle nuove misure vigenti in materia tributaria, gli utenti possono presentare domanda per richiedere di avvalersi della riduzione TARI 2021 - Utenze non domestiche, come previste dall’art. 16 bis del regolamento comunale TARI – Riduzioni Covid-19.

 

Si è riunito sabato 31 luglio, in sessione straordinaria, il Consiglio Comunale di Capoliveri che fra i punti all’ordine del giorno ha previsto nuovi interventi in favore di famiglie ed imprese del territorio per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Il consiglio comunale ha deliberato la proroga fino al 31 dicembre 2021 per tutti i contribuenti, del pagamento di tutti i debiti tributari comunali oltre i 10.000 euro. La scadenza, come si ricorderà, era fissata al 31 luglio scorso, per sostenere il tessuto economico e sociale di chi davvero si è trovato in difficoltà economica.

Recepito, inoltre, attraverso l’apposito regolamento Tari, il sostegno che l’amministrazione ha concesso a tutte le attività economiche colpite da restrizioni e chiusure imposte dalle misure governative per il contenimento della pandemia.