“Un’ora d’Aria”…per pensare, discutere, approfondire, interrogarsi, respirare, un’ora d’aria con Marcello Veneziani, il noto giornalista e scrittore italiano che proprio al suo Paese, l’Italia, ha dedicato molte opere, articoli, mostre e convegni e che sarà a Capoliveri all’Anfiteatro La Vantina il prossimo 23 agosto alle ore 22.00 per presentare il suo ultimo libro “Un’ora d’Aria” che dà il titolo alla serata e per parlare, dal suo punto di vista, dell’Italia di oggi, un’Italia, secondo Veneziani, “tutta da rifare”. Ingresso libero.

Marcello Veneziani  ha fondato e diretto riviste e scritto su varie testate, da «il Giornale» a «Libero», dal «Corriere della Sera» a «la Repubblica» e «il Messaggero».

Sono Paolo “Ryo” di Ronza, Paolo “Lovekey” Convertito, Lino “Link” Cappabianca e Gianluca “Ynno” Borrelli, e sono i componenti di Sha’ Dong, la band che il 21 agosto salirà sul palco della piazza di Capoliveri per regalare al pubblico una serata di musica imperdibile.

Gli Sha’ Dong sono una “synthpop band”, come amano definirsi, che dal 2007, concerto dopo concerto, sta raccogliendo l’attenzione di pubblico e critica ottenendo grandissimi successi ovunque e tantissimi riconoscimenti. 

La loro musica è una miscela rock, pop ed elettronica, facile da ascoltare, divertente da ballare, che affonda le proprie radici negli anni ’80.

Al Cinema Teatro Flamingo documenti video inediti della Capoliveri di un tempo, la musica di Giacomo Puccini ed il conferimento della cittadinanza onoraria al dott. Aldo Casali.



Una serata dedicata alla storia di Capoliveri, ai suoi cittadini e a quei personaggi che da sempre vivono il paese e che attraverso il proprio impegno sociale hanno potuto offrire il proprio contributo alla collettività, è quella che si terrà domenica 9 agosto presso il Cinema Teatro Flamingo.

Nella location che ospita come consuetudine eventi di alto valore culturale, di intrattenimento e spettacolo, domenica prossima sarà presentato al pubblico il film documentario “Capoliveri si racconta” realizzato da Filippo Boreali grazie alla riprese di Aldo Giusti, generosamente offerte dalla stessa famiglia Giusti per l’evento.

Il video, attraverso un percorso storico che ha inizio negli anni ’50, raccoglie immagini che sono spaccato di vita vissuta a Capoliveri dal dopoguerra fino agli anni ’90. Le feste di paese, le processioni nelle vie storiche di Capoliveri insieme ad immagini del vissuto quotidiano di un tempo fanno di questo video un unicum che sarà presentato domenica sera nel teatro capoliverese.

Grazie alle ultime decisioni adottate dall’amministrazione comunale capoliverese sono state attivate due nuove zone a traffico limitato sulle strade  “Le due Vie” e “Sant’Antonio” in prossimità del centro abitato.

A seguito delle delibere di Giunta n. 228 e n. 242 rispettivamente del 23 e 31 luglio scorso dunque, il Comune di Capoliveri ha deciso di porre in sicurezza due strade del territorio comunale ritenute pericolose a causa di uno sproporzionato traffico veicolare presente sulle stesse e per il susseguirsi di segnalazioni e lamentele fatte pervenire dalla cittadinanza agli uffici comunali.

I provvedimenti adottati cambiano, quindi, le modalità di accesso alle due strade interessate che risultano così regolamentate